Venite a bere alla vostra salute.

 
Fiuggi e le Terme > Il borgo di Fiuggi

Il borgo di Fiuggi

  • Passeggiare nel cuore di Fiuggi è inoltrarsi in vicoli stretti e scoscesi, con un susseguirsi di case antiche, archi, piazzette e scalinate di pietra. In alcuni momenti del giorno c’è solo il rumore dei passi a farti compagnia e l’atmosfera medievale non manca mai di affacciarsi impertinente alla tua immaginazione. L’antico borgo in alcuni punti conserva le sue strutturazioni originarie e pezzi di torre delle mura di difesa sbocciano ancora qua e là.
    Uno degli angoli di Fiuggi che preferiamo è il vicolo Baciadonne. Basta il primo sguardo per capire l’origine del nome, è talmente stretto che se si sfida la sorte e si decide di passare contemporaneamente con un’altra persona si è costretti a sfiorarsi e quasi baciarsi. Il consiglio è: osservate bene se ci siano passanti di vostro gusto in giro, le migliori storie d’amore nascono così … per caso e in uno scenario romantico.
    Si racconta che in passato fosse un luogo d’incontro per giovani amanti, ma questa è decisamente una leggenda metropolitana. Di leggenda in leggenda si può arrivare al Pozzo delle Vergini, custode di una storia tanto fantasiosa che ti vien voglia di crederci. Ogni fiuggino doc sa raccontarla al viandante incuriosito. Ma ci sono molte altre cose da vedere a Fiuggi: chiese, piazze, palazzi storici.